Partita a due facce quella giocata dai ragazzi del progetto CASTELLAZZO alla prima gara del campionato di serie D regionale.

A Savigliano sponda GATORS i giovanissimi under 18 hanno combattuto per 2 quarti finendo a meno 4 all’intervallo lungo.

Nonostante l’emozione iniziale i ragazzi hanno retto pur segnando e costruendo male. L’obiettivo di correre tenendo un ritmo elevato non è andato a buon fine e un parziale all’inizio di 3 quarto, ha scavato il gap che i padroni di casa hanno ampliato fino al suono della sirena.

Il coach ALESSIO GAUDIO commenta:” appena hanno alzato la pressione difensiva ci siamo spenti e , da li in poi, non siamo riusciti a reagire. Dobbiamo subito capire dove siamo e entrare nell’ottica del campionato di D essendo magari un po’ meno belli ma con un filo di sostanza in più soprattutto a rimbalzo e nelle palle sporche.

Parlando dei singoli bene Veronese tra i giovani e De Palma tra i senior. Sottotono gli altri “vecchi” mentre da Rovina, Nizzi e Grattarola ci si aspetta sicuramente di più.

La prossima gara si giocherà DOMENICA 16 ottobre 20,30 al palasport di Valenza contro Atlavir.

Savigliano Gators 69 – BASKET CASTELLAZZO  45 (12-17, 16-7, 18-8, 23-13)

BASKET CASTELLAZZO – Depalma 15, Botti, Piccio S. 3, Grattarola 1, Yahya, Picello, Zogno 6, Nizzi, Rovina 5, Piccio C. 5, Milanesio, Veronese 12, All.Gaudio

Gli Alligatori ci mangiano..